Libreria Lovat



ARCHIVIO EVENTI
indietro

31.01.2020 - ore 18:00
Trieste

RICCARDO MANZOTTI presenta LA MENTE ALLARGATA Perche' la coscienza e il mondo sono la stessa cosa (IL Saggiatore)

Riccardo Manzotti ci invita a pensare la relazione tra mente e realtà in termini di identità
e corrispondenza, superando il pregiudizio secondo cui la nostra esperienza del mondo sarebbe
diversa dal mondo di cui facciamo esperienza. Con un approccio che abbraccia corpi e vissuti, ma
anche sogni e allucinazioni, l’autore avanza una tesi radicale: che la nostra percezione sia un dato
concreto, materiale; che coscienza e mondo, infine, coincidano.


RICCARDO MANZOTTI(1969), filosofo e ingegnere, Fulbright Scholar al mit di Boston, è ora
professore di Filosofia Teoretica presso l’Università Iulm di Milano e lavora sul rapporto tra
media, mente, intelligenza artificiale e percezione.