Libreria Lovat
     
     
05.07.2017 - 18:30
CESARE STRADAIOLI presenta I RIFIUTI GETTATELI DOVE LI AVETE PRELEVATI (Primiceri Editore, 2017)
Ne parla con ROBERTA GALLEGO
 
06.07.2017 - 18:30
ANNAMARIA CITINO presenta IN FRAGRANZA D'AMORE (Armando siciliano editore)
Cibo ed eros sempre piu' vicini; cibo per nutrire il corpo e la poesia per l'anima un connubio perfetto. Al termine della presentazione aperitivo liberamente tratto dalle ricette del libro. La presentazione e' a ingresso libero e gratuito. L'aperitivo a pagamento euro 5 a consumazione. Gradita la prenotazione all'aperitivo presso Lovat Cafe 0422 92697
 
28.07.2017 - 18:30
ETTORE PIOVESAN presenta SESSANT'ANNI DI FOTOGRAFIA A CARACAS Edizioni Canova
L'autore emigrante di Ponzano, tornato a casa dopo 60 anni di lavoro in Venezuela dove aveva dato vita ad una laboratorio fotografico che ha avuto fino a 45 dipendenti, che racconta la sua vita nel paese sudamericano ora di tanto triste attualitÓ. Ne parla con lo storico Sante Rossetto
 
02.09.2017 - 18:00
ELIDE CERAGIOLI e ELENA DE GIORGI presentano L'UOMO CHE PARLAVA ALLE PIETRE (Youcanprint, 2016)
Un romanzo ambientato nella preistoria che vede protagonisti Ola Uta e il loro piccolo figlio Pua. La famiglia, alla ricerca di un gruppo che che li possa accogliere, affrontera' un difficile viaggio denso di insidie che diventera' un percorso alla scoperta dell'amore e dell'amicizia, delle relazioni familiari e sociali.
 
06.09.2017 - 18:00
STELIO SMOTLAK presenta LA VERDE BELLEZZA di Franca Merluzzi e Giorgia Gemo (Forum Editore, 2017)
Prima guida di una nuova collana sul patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia. Un viaggio tra bellezze d'arte e di natura spesso poco conosciute ma sempre affascinanti: i 50 piu' importanti parchi e giardini storici pubblici del Friuli Venezia Giulia.
 
08.09.2017 - 18:00
ANNA CLEMENTI e DIEGO SACCORA presentano LUNGA LA ROTTA BALCANICA (Infinito Edizioni, 2017)
Dall'Italia alla Grecia, passando per Austria, Slovenia, Croazia, Serbia, Albania e Macedonia, spostandosi solo con mezzi pubblici, per incontrare e dare voce ai vissuti di donne e uomini, protagonisti di una fondamentale pagina nella Storia dell'Umanita' del nostro tempo. Questo libro "si inserisce nello sforzo di raccogliere quante piu' storie possibile perche' rimangano oltre la cronaca destinata all'oblio. Perche' nessuno merita d'essere dimenticato". (Lorenzo Trombetta)